Itinerari turistici

Ravenna

Capitale dei Mosaici


Capoluogo di provincia della Regione Emilia-Romagna conta, al 31 dicembre 2002, 142.516 abitanti. Situata a est dell'Italia settentrionale confina a sud con le province di Forlì e Cesena, a nord con quelle di Bologna e Ferrara. Ravenna dista appena 10 chilometri dal mare. Ricca di storia, di monumenti e di opere d'arte, Ravenna è la capitale del mosaico.

Famosa anche per il suo porto commerciale, per il suo Porto Turistico Internazionale "Marinara" di Marina di Ravenna e per lo stabilimento termale di Punta Marina Terme. La sua prevalente vocazione di città ospitale le consente di offrire a quanti desiderano soggiornare una buona ricettività alberghiera, un ampio servizio di campeggi ben attrezzati ed altre strutture alternative come ostelli, aziende agrituristiche, etc. Ben otto dei suo monumenti più antichi costituiscono Patrimonio dell'Umanità sotto l'egida dell'Unesco.

Ravenna è una città ricca di eventi culturali e manifestazioni di prestigio internazionale, come: Ravenna Festival, Mosaico di Notte, Ravenna Bella di Sera, Ravenna Jazz, Mosaici Sonori, sono solo alcuni degli appuntamenti di rilievo. Accattivante ed accogliente il suo Centro Storico con numerosissimi negozi e vetrine di commercianti ed artigiani che espongono un ampia gamma merceologica.

Le sue Pinete e le sue Zone Naturali - ricche di un patrimonio inestimabile di flora e fauna - costituiscono parte integrante del Parco Regionale del Delta del Po. Ravenna città d’arte e cultura, città del mosaico, città antica che 1500 anni fa è stata tre volte capitale: dell’impero romano d’occidente, di Teodorico re dei Goti, dell’impero di Bisanzio in Europa. La visita del centro storico di Ravenna completa e approfondita richiederebbe un paio di giorni. Di particolare interesse le zone umide, Pineta 2 giugno, biotopo, Punta Alberete e i tramonti sugli argini dei fiumi e sulla "Valle della Canna".

Altri articoli che potrebbero interessarti


Informativa estesa sull'uso dei cookies